Diventano sempre

piu’ allarmanti i dati

della crisi economica ch investe l’Italia.

 

Secondo gli ultimi dati statistici, sarebbero 47 mila le imprese italiane che durante l 2012 hanno subito almeno un protesto. E’ record storico. Rispetto al 2007, l’anno precedente l’inizio della recessione, la crescita è del 45%. Quello delle costruzioni è il settore produttivo piu’ colpito. I ritardi gravi, cioè oltre 2 mesi, nei pagamenti delle fatture dei fornitori è spesso l’anticamera del fallimento. Anche le grandi aziende sono in crisi, in aumenti dell’8,2%.