L’esito delle elezioni italiane

ha il suo effetto

anche sul rendimento dei titoli

 

del debito emesso dai grandi grandi gruppi quotati in Borsa. Secondo i dati di Bank of America – Merrill Lynch, i bond delle aziende italiane seguono infatti il maggior calo in Europa, da Enel a – 1,7%  a Finmeccanica a – 1,4% a Telecom a -1%- salgono invece i credit default swap, cioè le assicurazioni che garantiscono contro l’insolvenza del debito stesso.