Creare mercati per i prodotti circolari, sviluppare progetti pilota su tecnologie pulite e passare a fonti alternative. Sono le priorità alla base delle raccomandazioni formulate da un gruppo di esperti su come trasformare le industrie ad alta intensità energetica dell'UE.