Il Ministero dell’Interno ha reso noto l’elenco dei Comuni ricadenti nelle zone a rischio sismico 1 e 2, beneficiari del contributo 2019 per le spese di progettazione antisismica. Ora le Amministrazioni avranno tre mesi di tempo per affidare i servizi di progettazione, pena la restituzione del contributo.