Albania

Investimenti pubblici.

Secondo i dati pubblicati dal Ministero delle Finanze sono stati stanziati, per il triennio 2019-2021, investimenti pubblici per circa 1,3 miliardi di Euro, da destinarsi a riqualificazione di strade, ospedali, edifici scolastici, zone rurali e/o di interesse culturale, e nel miglioramento del settore agricolo.

-Strade, 75 miliardi di Lek 
Nei prossimi tre anni lo stanziamento sarà a favore del completamento di importanti vie nazionali di comunicazione, tra queste: Thumanë – Vora – Kashar Kashar – Rrogozhinë, Milot – Balldren, Orikum – Dukat e Kardhiq – Delvin.

-Rete fognaria, 32 miliardi di Lek 
Un forte impegno verrà rivolto al miglioramento della rete idrica e fognaria del Paese garantendo a tutti i cittadini la fruizione di servizi igenico-sanitari di qualità.

-Istruzione, 170 edifici 
Questo progetto è rivolto a circa 50 mila studenti della scuola secondaria, che potranno usufruire della costruzione a nuovo, e/o della riqualificazione, di 170 edifici scolastici, che saranno dotati di laboratori all’avanguardia.

-Salute, 3,4 miliardi di Lek 
Questo programma di investimenti ha quale obiettivo la completa ricostruzione di 200 centri ospedalieri. Questi centri saranno equipaggiati e dotati di attrezzature mediche specialistiche. 
Questo progetto comprende l’ospedale di Lushnja, l’ospedale psichiatrico Elbasan, gli ospedali di Vlora, Berat, Lezha, Pogradec, Mat.

-Agricoltura: 7,8 miliardi di Lek 
La crescita mirata della produttività nelle grandi aziende continuerà a essere supportata da oltre 7,8 miliardi di Lek forniti attraverso il programma iPARD. Questi fondi miglioreranno la produzione, la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti agricoli e verrà migliorato ’approvvigionamento idrico, all’interno del progetto “Acqua in ogni parcella”.

-Infrastrutture rurali: 48 miliardi di Lek 
“Rural Revival” sarà il programma di sviluppo delle aree residenziali e delle aree di interesse turistico nelle zone rurali, che andrà a migliorare le attuali infrastrutture per favorire il valore delle tradizioni e del patrimonio culturale, aumentando il livello dei servizi pubblici, il miglioramento estetico dei centri residenziali e consentendo alle aree rurali di avere un trend positivo di sviluppo economico, diversificato e sostenibile.

(Fonte: Albania Investimenti)