Oltre centomila albicocche Made in Italy offerte gratis a cittadini e turisti per denunciare "le speculazioni in atto nelle campagne dove la frutta agli agricoltori viene pagata pochi centesimi al chilo. Meglio regalarla per aiutare a combattere il caldo piuttosto che svenderla al di sotto dei costi di produzione con i prezzi che moltiplicano però dal campo alla tavola". E' la singolare forma di protesta degli agricoltori organizzata dalla Coldiretti in Campania.