Domenica scorsa 19 Maggio l'onorevole Lorenzo Cesa e il coordinatore del nuovo PSI Michele Simone erano presenti a Turi. L'incontro, rivolto a tutta la comunità turese, si è tenuto nello studio del commercialista Natalino Ventrella. Proprio lui, animato principalmente dalla volontà di fare il meglio per Turi, ha fatto gli onori di casa, introducendo i suoi ospiti ai numerosi presenti. "Ringrazio l'On. Cesa per essere intervenuto -ha esordito- il collega e collaboratore Nicola Pistilli e tutti i presenti. A lui chiedo di portare sui tavoli di Bruxelles la questione del maltempo che ha danneggiato le ciliegie turesi e del sud-est barese. E poi chiedo maggiore attenzione in parlamento europeo per l'economia turese la quale ha bisogno di intercettare maggiori finanziamenti europei per lo studio e l'utilizzo di nuove tecnologie, che potranno proteggere in nostro prodotto". L'On. Cesa ha promesso di seguire direttamente e con il massimo impegno la vicenda delle ciliegie, interessandosi di prima persona alla richiesta fatta la scorsa settimana, del riconoscimento dello stato di calamità.