Le entrate tributarie e contributive nei primi due mesi del 2019 evidenziano nel complesso una riduzione dell’1,4% (- 1.582 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In base alle rilevazioni del Ministero dell’Economia e delle finanze, il dato tiene conto sia dell’aumento dello 0,2% (+ 124 milioni di euro) delle entrate tributarie chee della riduzione delle entrate contributive del 3,9% (- 1.706 milioni di euro). Tale calo deriva dal maggior tempo concesso per il pagamento dei contributi INAIL per il 2019.