Buona notizia dal Parlamento europeo: durante la plenaria del 13 settembre 2018 il Parlamento ha approvato il nuovo Sportello Unico Digitale europeo. Per i cittadini e per le imprese europee sarà più facile gestire la propria amministrazione on line a livello europeo.

Lo sportello Unico Digitale europeo semplificherà e renderà accessibili a tutti i cittadini e alle imprese degli Stati membri le procedure burocratiche più usate. Lo sportello “Your Europe”, accessibile in tutte lingue dell’Unione Europea, permetterà di accedere a procedure come i certificati di nascita, il rinnovo della carta d’identità, i permessi per le imprese, il riconoscimento dei titoli di studio, ecc…

I sistemi degli Stati membri dovranno essere modernizzati e le amministrazioni locali e regionali una volta approvato dal Consiglio ed entrato in vigore il regolamento, avranno cinque anni per offrire a tutti i cittadini europei i servizi previsti.

Il sistema, a pieno regime, permetterà quindi di risparmiare tempo (si stima fino a 855 ore l’anno) e denaro (11miliardi di Euro) a cittadini e imprese, soprattutto per le pratiche burocratiche transnazionali europee.

Un ulteriore tassello per costruire una vera integrazione europea, dalla parte dei cittadini.