BARI OSPITA LA 1^ CONFERENZA  IN DIFESA DELL’AMBIENTE  DAL TITOLO:             

“LAUDATO SI’ ” _ IL GRANDE MESSAGGIO LAICO, TECNICO ED ETICO DELL’ENCICLICA  DI PAPA 

FRANCESCO .

Il 12 novembre p.v. alle ore 16.30, presso la Sala Conferenze "Aldo Moro" dell’Ateneo di Bari -

Facoltà di Giurisprudenza, si terrà la Conferenza:“LAUDATO SÌ”, organizzata dal Ateneo e dal

Politecnico di Bari, dal Consorzio “Mediterrae”, oltre che dall'Istituto Diplomatico Internazionale

(I.D.I. Dicastero Puglia), dall'Associazione Puglia Accessibile e dal Dopolavoro Ferroviario di Bari,

in difesa dell’Uomo e dell'Ambiente,  condiviso con la Prefettura Vaticana e con la Benedizione del

Santo Padre.

 Il “CONSORZIO MEDITERRAE”, incaricato, inoltre, in qualità di "Focal Point", su Bari e la Puglia,

da parte dell’Organizzazione Internazionale “AVAAZ” (di cui al siti web: www.avaaz.org), per

coordinare le attività ed eventi al pari di iniziative analoghe a quelle che si terranno nelle maggiori

Città del Pianeta, ha ottenuto dalle Autorità Amministrative, oltre che dagli enti di ampia rilevanza

Economica e Sociale, della Regione Puglia, la piena partecipazione all’iniziativa che vedrà la Città di

Bari in prima fila nel proporre  un evento di particolare rilievo, quale quello in titolo in uno con una

successiva "Mobilitazione Globale per il Clima", che vedrà lo svolgersi di una serie di eventi nelle

successive giornate del 28 e 29 novembre p.v., quale finalizzata alla sensibilizzazione dei cittadini al

delicatissimo problema del Riscaldamento Globale, strettamente legato al futuro del nostro pianeta  e

dei nostri figli.

Dopo i saluti del Magnifico Rettore dell’Università di Bari ,Prof. Dott. Antonio Felice URICCHIO,

aprirà i lavori del Seminario S.E. Mons, Francesco CACUCCI, Arcivescovo Metropolita di Bari-

Bitonto, delegato Pontificio per la Basilica di San Nicola in Bari.

Oltre ai sopracitati Illustri Ospiti, presenti in qualità di Relatori, parteciperanno, altresì, ai lavori del

Seminario: il Rettore del Politecnico di Bari, il Prof. Ing. Eugenio DI SCIASCIO, il Presidente

dell’Ente Fiera del Levante, il Prof. Ugo PATRONI GRIFFI, il Rappresentante dell'I.D.I., il  Dr.

Mauro BRODA, la Psicologa e Terapeuta la Dr.ssa Alessia LAUDISA, l’Amministratore Delegato del

Consorzio “Mediterrae” Dott. Natale VENTRELLA, il Presidente del Consorzio "Mediterrae" il Brig.

Generale (R) Ing. Roberto DE PASCALIS, il Prof. Pietro PERRINO (Ordinario ed Esperto Ricercatore

CNR) ed il Prof. Antonio CAPURSO (Ordinario di Geriatria e Gerontologia dell'Università di Bari).

                    CONSORZIO MEDITERRAE

         Sede Legale:  Via Francesco Eugenio Silvestri, 4 – 70132 BARI (BA)   P. Iva 07250670721   R.E.A.

         Cam. Comm. di Bari  – Mob: 0039.331.7385666 e Tel./Fax : 080.9179582  –  e.mail:

BA-543726 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo Semiario rappresenterà, pertanto, il “Primo Passo Culturale” che vedrà BARI protagonista di

una serie di eventi, incentrati sul  tema: La "Mobilitazione Globale per il Clima", di cui

#Iomimobilitoperilclima, nel quale sono stati direttamente interessati e coinvolti, per gli aspetti

organizzativi, il Sig. Sindaco della Città Metropolitana di Bari, il Sig. Presidente della Camera di

Commercio e Confcommercio di Bari e tutte le Amministrazioni Pubbliche o di Rilevanza Pubblica che

hanno inteso dare il loro sentito Patrocinio, per una serie di iniziative che coinvolgeranno la Città

Barese, in concomitanza con altre Città nel Mondo, in una due giorni di partecipazione, allargata a

tutta la popolazione Pugliese, prevista nelle date del 28 e 29 novembre 2015.

Seguiranno, pertanto, a questo Seminario i seguenti altri Seminari  programmati:

a.  MOBILITAZIONE GLOBALE CLIMA in vista di Conferenza Mondiale ONU di PARIGI (prevista

nel periodo dal 30 novembre al 12 dicembre 2015),  supportata a livello globale da Avaaz.Org, 

che si  terrà il 28 novembre  p.v. alle ore 09.00 nella Aula Magna "Attilio Alto" del Politecnico di

Bari;

b.  MIGRANTI  CLIMATICI  E RELATIVE POSSIBILI SOLUZIONI  (quali ad esempio gli SMART

SUBTAINABLE VILLAGES) (mese di gennaio);

c.   DISEGUAGLIANZE  ECONOMICHE TRA RICCHI E POVERI (mese di marzo);

d.   POLLUTED WATER  AND  DRINKABLE SUBSATINIBILITY (mese di aprile);

e.  CIBUS in termini di "WASTE FOOD, JUNK FOOD, WELLNESS FOOD e WOMEN IN FOOD" 

(mese maggio).

Oltre che i seguenti ulteriori Eventi:

1.  "CONCERTO ASPETTANDO L'ALBA DEL 29 NOVEMBRE, da tenersi nella sera del 28 nov. p.v.,  

secondo modalità in corso di definizione;

2.  "MARCIA DI MOBILITAZIONE PER IL CLIMA" in data 29 nov. p.v. ore 10.00 che si svolgerà da

Punta Perotti alla Rotonda del Lungomare, con relativa parallela Veleggiata di Barche a Vela che

percorreranno un ideale percorso rotatorio che si svolge al pari del citato itinerario;

2.  "CENA IN VERDE" da tenersi sia nella serata  del 29 novembre oltre che del 10 dicembre p.v, 

secondo modalità in corso di definizione;

P.S.  ATTIVITA' CONSORZIO "MEDITERRAE" (www.consorziomediterrae.it)

         Partendo da questo quadro di incapacità totale e diffusa, a tutti i livelli, sia tecnici che amministrativi, il

Board del Consorzio in epigrafe ha redatto un programma d’intenti che è stato, pertanto, racchiuso

nell’ambito del relativo Atto Costitutivo che rappresenta l’intera propria Mission che questo Consorzio

cercherà di raggiungere, attraverso una serie di interventi distribuiti in varie e diffuse attività di breve, di

medio e di lungo periodo.

Si  riportano, di seguito, i principali indirizzi che costituiscono l’intera Policy del Consorzio "Mediterrae",

che pone alla base lo sviluppo dei seguenti criteri No – Profit:

a. No  Intermediazione (con proposta Fresco Italiano + Take Away Food Italiano);

b. Francescanesimo  Economico  e  Umanitarismo  Solidale;

c. Economia  Solidale  e  Microcredito;

d. Mutuo  Soccorso  e  Solidarietà;

e. Descrescita Felice  e  Sostenibilità Sociale;

                                 CONSORZIO MEDITERRAE

         Sede Legale:  Via Francesco Eugenio Silvestri, 4 – 70132 BARI (BA)   P. Iva 07250670721   R.E.A.

         Cam. Comm. di Bari  – Mob: 0039.331.7385666 e Tel./Fax : 080.9179582  –  e.mail:

BA-543726 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

f. Sostegno alle Cooperative Sociali di Giovani con individuazione di nuovi Spin Off e sostegno alle

Start'sUp innovative;

g. Salvaguardia  Ambientale e Climatica, Contenimento dei Consumi (Energy & Water Saving)  e  Green 

Economy;

h. European Smart Cities, Nuovo Habitat Contemporaneo, Valorizzazione Infrastrutture  Abitative

esistenti.