Stampa

 

S.E. Ill.ma Il Presidente del Consiglio Italiano il Dr. Renzi,  affinché  voglia assumere questa problematica di pertinenza diretta del Presidente del Consiglio assegnandone ogni possibile sinergia, sia tecnica che economica, per:

      a.  l'immediata Istituzione di una specifica idonea Commissione Interministeriale, al pari di quella che fu istituita in occasione del tragico Sisma Campania Basilicata del 1980, affinché possa adottare, attraverso una adeguata "Task Force" dotata di tutti i necessari poteri di azione e di ricerca, ogni procedura, tramite l'impiego dei migliori uomini dotati di  tutti i possibili mezzi, che al riguardo si renderà urgente e necessaria per eradicare definitivamente questo triste fenomeno, in un tempo programmato in termini più brevi possibili;

      b.   adottare adeguatamente la legge 102/2004 in materia di manutenzione, protezione e potenziamento di fondi agrari ammalorati;

      c.  sostenere tutte le possibili direttrici di ricerca, anche con l'impiego di gruppi di ricerca diversi, liberi ed indipendenti finalizzati ad individuare le migliori soluzioni sul campo;

      d.  eliminare l'applicazione dell'IMU e della relativa IRPEF ai fondi agricoli, anzi dotare tutti i proprietari terrieri relativi per le necessarie risorse finalizzate all'idonea manutenziaone agricola dei loro fondi ed alle predisposizioni che si rendono necessarie a tutte le  loro piantagioni di ulivo o piantagioni similari che richiedono protezione dalla Xylella (es. ciliegio);