Agricoltura: Barani (Gal), rilanciare made in valorizzando eccellenze nostra terra

 

"Occorre tutelare e rilanciare il made in Italy partendo dalla valorizzazione dei prodotti che rappresentano un'eccellenza in ciascun territorio della penisola. L'agricoltura deve tornare a rappresentare uno dei fulcri della nostra economia". Così il senatore Lucio Barani, del gruppo Grandi Autonomie e Libertà, in occasione di una conferenza stampa svoltasi presso la Sala Caduti di Nassiriya del Senato della Repubblica dal titolo' Sviluppo economico: proposte e risorse per l'agricoltura. All'incontro con la stampa, cui è seguita una degustazione della Ciliegia di Turi, hanno partecipato il Sen. Roberto Formigoni, Presidente della IX Commissione Agricoltura del Senato, Michele Simone, Responsabile Enti Locali Forza Italia Puglia, Natale Ventrella, ad consorzio Mediterranea e Silvia Pispico, Presidente Associazione Oltre il Vento.

"Puntando sui nostri prodotti, sulle nostre eccellenze - ha aggiunto Barani - si avrà un ritorno, oltre che di immagine nel panorama internazionale, anche di Pil".

"Credo sia, pertanto, un ottimo segnale quello del Presidente Formigoni circa l'idea di istituire un tavolo tecnico per meglio affrontare il problema della xylella, un batterio che rischia di mettere in ginocchio l'agricoltura pugliese", ha aggiunto il senatore del Gal a margine dell'evento odierno.